Archivi categoria: Cinofilina in pillole

Cosa significa quando il cane svia lo sguardo

3 Gennaio 2017 Pubblicato da:

  Il guardare da un’altra parte è un segnale del cane per comunicare: intento non minaccioso evitamento disimpegno dalla situazione Questo segnale sottile ma importante può mitigare la tensione tra due cani o indicare che il soggetto non è a suo agio durante un’interazione con altri cani o con persone.    Barbara Dimitri (educatore cinofilo)   … Continua la lettura di Cosa significa quando il cane svia lo sguardo

QUESTO NON E’ IL SOLITO ARTICOLO SUI BOTTI: COSA DICE LA SCIENZA E ALCUNI CONSIGLI PRATICI

31 Dicembre 2016 Pubblicato da:
cani paurosi cosa fare

  Non vi è nulla di sbagliato nel confortare il vostro cane se ha paura dei botti.  Molti pensano che consolare il cane quando prova paura contribuisca a renderlo ancora più pauroso. Niente di più sbagliato. La PAURA è un’EMOZIONE non un comportamento, di conseguenza non può essere rinforzata.  Nella scienza del comportamento animale solo … Continua la lettura di QUESTO NON E’ IL SOLITO ARTICOLO SUI BOTTI: COSA DICE LA SCIENZA E ALCUNI CONSIGLI PRATICI

5 cose fontamentali di cui ha bisogno il tuo cane

29 Dicembre 2016 Pubblicato da:
educazione cinofila lecce, addestramento cani lecce

  Vi è una certa confusione nell’opinione comune su quali siano le esigenze dei cani. Cibo, acqua e una cuccia sicuramente sono fondamentali per la sopravvivenza materiale del corpo, ma da soli non bastano al suo equilibrio mentale e sicuramente non lo rendono veramente felice. Se siete proprietari responsabili allora troverete sicuramente nella lista qui sotto … Continua la lettura di 5 cose fontamentali di cui ha bisogno il tuo cane

Non prendete un cane

18 Ottobre 2016 Pubblicato da:
educazione del cane, centro cinofilo salento

Postura, sguardo, atteggiamento sono fondamentali per comunicare con il nostro cane

Il linguaggio del corpo vale più di mille parole

22 Settembre 2016 Pubblicato da:

Postura, sguardo, atteggiamento sono fondamentali per comunicare con il nostro cane

La magia dell’addestramento

9 Settembre 2016 Pubblicato da:
addestramento cani

L’addestramento non è una cosa fine a se stessa, espande la visione del mondo del vostro cane, le sue facoltà intellettive e le sue competenze emotive, mettendolo così in grado di compiere anche compiti per il quale non era stato specificatamente addestrato. L’opposto accade nei cani educati ed addestrati con la “punizione”. La loro visione del mondo si chiude e sono esitanti a provare nuove cose.

Perchè il mio cane mi obbedisce in casa e fuori no?

6 Settembre 2016 Pubblicato da:
addestramento del cane provincia di lecce

I cani non hanno la capacità di generalizzare un comportamento o un evento come noi umani. Se gli abbiamo insegnato il seduto o il terra in casa, non è detto che lo esegua in giardino, al parco o in un altro contesto. Sono bravissimi a generalizzare eventi negativi (se si spaventano per qualcosa, si spaventeranno per quella cosa in qualsiasi luogo la incontrino) ma non purtroppo quelli positivi o neutri.

Questo sguardo non è “senso di colpa”, è PAURA

22 Giugno 2016 Pubblicato da:

Esercizio fisico e stimolazione mentale quotidiani prevengono comportamenti distruttivi o auto-lesionistici del cane

Aver chiaro l’obiettivo

16 Giugno 2016 Pubblicato da:

Quando si lavora su un comportamento è essenziale definire in modo preciso e avere sempre in mente il proprio obiettivo in modo che il cane sappia cosa desideriamo da lui. Quando l’obiettivo è chiaro nella nostra mente tutto il nostro corpo (postura e movimenti), l’espressione del nostro viso e il nostro sguardo contribuiscono ad esprimerlo. … Continua la lettura di Aver chiaro l’obiettivo

I “suggerimenti” in addestramento

13 Giugno 2016 Pubblicato da:

Non si può rinforzare un comportamento che non viene messo in atto! E’ la regola basilare per ogni lavoro con il cane. “Suggerire” al cane cosa deve fare può essere il primo passo per poi modellare il comportamento che si vuole ottenere. I suggerimenti possono essere verbali, fisici, attraverso i gesti e le posizioni del … Continua la lettura di I “suggerimenti” in addestramento