CI VUOLE TEMPO

Ci vuole tempo per imparare ad imparare da un’altra specie.

Ci vuole tempo per costruire comprensione reciproca.

Ci vuole tempo per osservare e applicare quello che si è osservato.

Ancora più tempo per costruire una relazione basata sulla fiducia.

Conoscersi richiede tempo.

Tempo è necessario per “insegnare” inteso prima di tutto come trasmettere un modo di essere più che contenuti.

Ci vuole tempo per costruire competenze ad un capo e all’altro del guinzaglio.

Ci vuole tempo per imparare.

E soprattutto per imparare ad essere umili.

Ci vuole tempo per imparare a lavorare insieme, a cooperare per un fine comune.

Altrettanto tempo ci vuole per imparare i processi di apprendimento che abbiamo in comune con gli animali.

Il modo in cui il nostro cervello e quello dei nostri compagni di viaggio si relaziona con le “cose” del mondo è un landa sconfinata e affascinante e…ci vuole tempo per conoscerlo.

Ci vuole tempo per ammettere le nostre carenze e rifletterci su.

Altrettanto tempo per capire come superarle per far andare avanti la relazione.

Ci vuole tempo per praticare la compassione e l’empatia.

Non si può affrettare una relazione.

Non si può affrettare il processo di insegnamento nè tanto meno quello di apprendimento.

Ognuno, umani ed animali, ha i suoi tempi.

Un consiglio a chi è “in una relazione” con un’altra specie: niente accade dall’oggi al domani.

Se pretendi che il tuo cane si adatti ai tuoi tempi, al tuo calendario, ai tuoi desideri e bisogni hai fallito in partenza.

 

CI VUOLE PRIMA DI TUTTO IL RISPETTO DEL TEMPO.

 

Barbara Dimitri (Educatore cinofilo)

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.